PAT1.jpg
PAT1.jpg
verticali2.jpg
verticali5.jpg
verticali3.jpg

A testa in giù - Verticalismo

Antitesi ospiterà il 26 marzo e 23 aprile 2022, un workshop di verticalismo con Gaia Emma Vecchi in arte Atmen dal titolo: A testa in giù!

DESCRIZIONE

Corso di verticalismo per divertirsi a guardare l’orizzonte da un’altra prospettiva, correggendo la postura e prendendosi cura del proprio corpo. Un incontro per cominciare ed approfondire le inversioni, partendo dalle basi. Adatto a chiunque voglia approcciarsi in modo giocoso (ma serio) all’equilibrio sulle mani. Una piccola sfida, per ognuno differente, che passa dall’accettazione del proprio strumento: il corpo, prendendone coscienza e tenendosi in forma. 

 

ELEMENTI TRATTATI:

  • Riscaldamento e mobilità, mirate a preparare mente e corpo

  • Esercizi propedeutici alle inversioni; principi di distribuzione del peso in vari step, da 3 a 2 appoggi

  • Studio della linea e della postura, principi di base per andare in verticale. Lavoro al muro e con assistenza

  • Stretching attivo

  • Risate

  • Approfondimenti, esplorazione di varie figure e posizioni sulle mani, in base al livello di ogni partecipante

  • Defaticamento finale

DOCENTE

Gaia Emma Vecchi, in arte Atmen (respiro), si approccia all’arte di strada nel 2009 e si crea spontaneamente un suo percorso di studi che assorbe elementi da varie discipline (olistiche, circensi, teatrali) grazie a workshop, corsi e lezioni private. Continua ad investire e studiare, alimentando la sua allegra curiosità e voglia di nuovi strumenti espressivi. Nel 2015 comincia il suo lungo percorso di verticalismo incontrando vari insegnanti: Claud Victoria, NaniRossi, Simone Romanó, Linda Vellar, Gali l’Invincibile, Daniele Sardella, Dario Cerrato, Gabi Corbo, Magda Cie Zec, Cristiano Fondelli, insegnanti di Chapitombolo.

DURATA
sabato 26 marzo 2022 dalle 14.30 alle 17.30

sabato 23 aprile 2022 dalle 14.30 alle 17.30

COSTI

COSTO per ogni incontro 35 € + 15 € tesseramento (se previsto)

SCONTO Allievi Antitesi: 30 €


Ricordiamo che il numero di posti a disposizione è limitato e la partenza è subordinata al raggiungimento di un minimo di partecipanti. 
Si consiglia sempre di assicurarsi sulla disponibilità di posti tramite i nostri contatti.

INFORMAZIONI formazione@antitesiteatrocirco.it

verticali6.jpg